Come calcolare lo spazio hard disk per videosorveglianza


Spazio hard disk videosorveglianza

Una delle esigenze principali di chi installa un sistema di videosorveglianza è il calcolo dello spazio dell’hard disk necessario a registrare le proprie immagini.
Con questo articolo cercheremo di spiegare i principi che portano a questo calcolo e vi forniremo una calcolatrice che farà tutto questo per voi.

Utilizzare la calcolatrice Setik però non vuol dire non capire cosa e come avviene questo calcolo, proprio per questo riteniamo sia decisamente utile conoscere i fattori da tenere in considerazione.

Cosa significa effettuare il calcolo dello spazio dell’hard disk per videosorveglianza?

Quando abbiamo un sistema di videosorveglianza, le immagini registrate devono essere memorizzate su un sistema di registrazione di massa e ciò è garantito solitamente con l’hard disk, che consigliamo sia sempre specifico per le registrazioni audio video come indicato in questo articolo. Una volta registrate le immagini, il disco permetterà di accedere e recuperare quanto accaduto ed estrapolarlo, se necessario.

Grazie a processori più potenti e alla normale evoluzione della tecnologia, la registrazione su questi sistemi ha fatto passi da gigante. Siamo passati dall’MJPEG all’MPEG ed oggi ci sono H264 e H265. Questo vuol dire che una registrazione di 1 ora in MJPEG occupa circa 30 volte di più rispetto ad una registrazione fatta in H265, con differenze visive davvero impercettibili.

Questa evoluzione ha richiesto un passaggio da sistemi tipicamente a 4 telecamere a sistemi ormai da almeno 8 telecamere, che necessitano di una capacità maggiore, soprattutto se sono richiesti giorni di registrazione.

Spesso si parla di ipotesi di salvataggio in CLOUD delle immagini, la complessità oggi è in larga misura dovuta allo spazio (decisamente costoso per questo tipo di necessità) ed alla velocità di banda necessaria. Almeno per ora, salvare le registrazioni in Cloud è una soluzione antieconomica, se si considera che un sistema di registrazione 8 telecamere FULLHD (quindi un sistema pressoché standard) occupa 2TB in 3 Giorni di registrazione.

 

Come calcolare lo spazio hard disk per videosorveglianza?

I fattori coinvolti nel calcolo sono:

  • Numero delle Telecamere
  • Risoluzione
  • FPS (Frame Per Secondo)
  • Tecnologia
  • % Motion

Vediamo nel dettaglio le loro caratteristiche.

  • Numero delle telecamere
    Ovviamente più sono le telecamere più lo spazio occupato sarà maggiore, quindi la nostra tabella sarà formata da tante righe quante sono le telecamere richieste. É necessario conoscere le diverse caratteristiche di ogni telecamera.
  • Risoluzione
    Per ogni telecamera è indispensabile conoscere la risoluzione di registrazione, che varia a seconda della tipologia di telecamera: HD, FULLHD, 4 Megapixel o meno.
  • FPS 
    Altro dato indispensabile è il numero di Frame (fotogrammi) che andremo a registrare per ogni secondo. Trattandosi di videosorveglianza, e NON di registrazione video a scopo ludico, non è necessario avere un numero di frame elevato per raccogliere le informazioni su un determinato evento, anche 12 o 6 Frame al Secondo sono sufficienti per riconoscere azioni, visi o attività sospette. La riduzione di questo valore è direttamente proporzionale all’occupazione di banda.
  • Tecnologia
    Attualmente le tecnologie più usate sono sostanzialmente 2: H264 e H265. La prima è decisamente la più diffusa, la tecnologia H264 permette di conoscere esattamente quanto spazio viene occupato per secondo. La tecnologia H265 invece è attualmente la migliore ma non tutti i sistemi ne sono equipaggiati. Prima di effettuare il calcolo è necessario conoscere la tecnologia, l’H265 è solitamente presente sui sistemi con risoluzione oltre i 4 Megapixel.
  • % Motion
    Questo è un dato che solitamente non si può conoscere con precisione ma dovrebbe dare le indicazioni sulle ore totali registrate nell’arco della giornata, in base alla “politica” di registrazione definita. Se registro in modo continuo imposterò 100%, ma se voglio registrare SOLO su movimento o comunque solo su evento devo indicare quanta % della giornata ipotizzo di dover registrare. E’ un’ipotesi, ma ovviamente è indispensabile per ottenere un calcolo il più accurato possibile.

Ad esempio se sono in un luogo pubblico con orari d’ufficio, posso ipotizzare che per lo più registrerò durante il giorno e raramente di notte, quindi un 35/40% potrebbe essere sufficiente.

Ci possono essere altri fattori coinvolti come la qualità di compressione che può influire sullo spazio occupato, ma essendo un dato decisamente più tecnico in questo caso valutiamo una qualità “media”, questo valore può influire di un 20% circa, a seconda che io applichi una qualità maggiore o minore.

 

Dai fattori sopra estrapolerò una tabella così

RISOLUZIONE FPS TECNOLOGIA % Motion
TLC1 1920X1080 25 H264 30% ((((1920X1080)X 25) / 11264) X 86400) = 397.636.363
((397636363 /8) / 1.048.576) = 47,40GBYTE
47,40Gbyte /30%
14,22 GBYTE
TLC2 1280X720 12 H264 50% ((((1280X720)X 12) / 11264) X 86400) = 84.829.090
((84.829.090 / 8) / 1048576) = 10.11GBYTE
10,11Gbyte / 50%5,05 GBYTE
TLC3 2560X1440 12 H265 40% ((((2560X1440)X 12) / 16896) X 86400) = 226.210.909
((226.210.909 / 8) / 1048576) = 26,96GBYTE
26.96Gbyte / 40%10,78 GBYTE

 

Ora proporrò un calcolo assolutamente indicativo (per i puristi) ma che è di assoluto aiuto. Diciamo che per ogni FPS dovrò calcolare 1kb/s ogni 11.264 pixel di Immagini (in H264), andiamo a provare con il primo:

1920 X 1080 = 2.073.600 pixel * 25 fps = 51.840.000 pixel / 11.264 = 4.602 Kbit/s

4.602 kbit/s è la banda occupata da 1 Secondo di registrazione, il che corrisponde a 4,5Mbps (l’unità di misura superiore), questo valore va moltiplicato per i secondi in una giornata (60X60X24).

4,5Mbps X 86.400 (secondi in una giornata) = 388.800 Mbit/s, di per se è un valore di poco conto visto che oggi ci esprimiamo in GigaBYTE, il tutto quindi va diviso per 8, quindi 48.600 MBYTE che equivalgono a 48GBYTE C.ca.

Tutto questo considerando il 100% della registrazione, ovviamente se parliamo del 30% corrisponderà a 14,4GBYTE.

Quindi riassumendo:

(((Larghezza x altezza) x fps) / 11.264) x 86400) = RISULTATO

((RISULTATO/8) / 1.048.576) = GBYTE GIORNO se registrazione 100%

I valori che possono variare quindi sono le costanti (qui 11264) e il Motion, sull’H265 la costante 11.264 è più alta, in quanto una tecnologia con una compressione decisamente maggiore.

Calcolatrice Setik

La calcolatrice Setik ti permetterà di calcolare lo spazio richiesto su un hard disk dalla registrazione di una o più telecamere di videosorveglianza TVCC.
Tutti questi calcoli possono essere facilmente sviluppati con la calcolatrice Setik, grazie alla quale sarà possibile gestire anche la qualità dell’immagine il che semplifica di molto il vostro lavoro, portando il risultato direttamente nella vostra mail.

Ecco la calcolatrice sempre aggiornata di Setik: https://www.setik.biz/it/tvcc-calcolatrice-spazio-hard-disk