Telecamere per la videosorveglianza 4K e 4 Megapixel: la nuova frontiera delle AHD, CVI, TVI


AHD VS HDCVI VS HDTVI - VIDEOSORVEGLIANZAE’ passato solo un anno è mezzo dall’avvento delle nuove telecamere per la videosorveglianza su Coassiale ad alta risoluzione, la rivoluzione che ha fatto fare un salto enorme nella tecnologia della Videosorveglianza (guardate il nostro articolo di presentazione) ed è arrivato il momento di fare una valutazione più completa degli aspetti che rendono queste tecnologie un vero plus per i nostri impianti di videosorveglianza.

Dopo Dahua che per prima ha introdotto le telecamere HD-CVI fino a 2 Megapixel, sono arrivate ulteriori tecnologie come Hikvision con la sua HD-TVI (chiamata anche TurboHD) e le AHD, tecnologia a brevetto aperto che ha permesso di diffondere in modo enorme questo nuovo approccio alla Videosorveglianza.

Ma Cosa Scegliere tra AHD, HD-CVI, HD-TVI ed IP? Quale tecnologia scegliere ? quale Tecnologia è la migliore tra CVI, AHD, TVI?

In Setik ci troviamo a rispondere a queste domande decine di volte al giorno, ma in realtà non esiste una vera risposta, se torniamo indietro di qualche anno (per la verità molti!) ci siamo trovati già in passato a scegliere quale strada prendere, ricordiamo VHS e Betamax? Ricordiamo OS/2 e Windows? E potremmo andare avanti per ore se cerchiamo di ricordare tutte quelle volte che nella storia ci sono stati i momenti in cui ci trovavamo a dover scegliere una tecnologia sperando che fosse la scelta migliore!

Beh, qui è un po’ più difficile! Questo perché in realtà NON c’è una scelta migliore a livello oggettivo. I principi alla base delle 3 Tecnologie sono di fatto “SIMILI” cambiano leggermente le frequenze e l’implementazione di brevetto, ma sostanzialmente le logiche di funzionamento sono le stesse, Di sicuro oggi se devo scegliere un’alternativa alla tecnologia Analogica la scelta verso uno di queste 3 Soluzioni è OBBLIGATORIA.

Sul nostro store ci troviamo ancora oggi a vendere molte telecamere analogiche, un po’ per affezione e un po’ per timore dello sconosciuto.. Ma per sicurezza? Allora l’unica cosa certa è che alla domanda “Quali telecamere di videosorveglianza scegliere?” la risposta DEVE ricadere su una di queste 3 AHD, CVI, TVI, oppure, ma in questo caso i motivi ci sono e magari lo affronteremo in un altro articolo, la tecnologia IP.

Il passato a permesso a tutti di capire che un protocollo CHIUSO non è mai una mossa vincente, quindi, sia le tecnologie proprietarie che non si sono rese disponibili a distribuire i propri Chipset sul canale OEM, quindi troverete telecamere e registratori HD-TVI, HD-CVI anche da altri brand che non sono Hikvision o Dahua, questo rende la sfida ancora più difficile e complessa.

Le 3 Tecnologie sono semplicemente sostenute da 3 Politiche commerciali differenti, ma in termini di prestazioni sono oggettivamente molto simili, ma andiamo nel dettaglio prima di affrontare la tematica di questo articolo e quindi la nuova frontiera di questi protocolli le 4Megapixel, e le 4K (8 Megapixel).

CVI, detta anche HD-CVI è la prima tecnologia introdotta sul mercato a superare le risoluzioni tipiche dell’analogico (passando OGGI dalla risoluzione PAL 720×576 a 1980×1024, la cosiddetta FULL-HD), Setik che in Italia distribuisce il marchio Dahua, ha portato immediatamente questa rivoluzione sul mercato cercando di chiarire l’enorme confusione che quotidianamente si vive e parliamo di tutti quei dubbi che molti clienti si pongono, come… Ma è meglio il CVI alle Analogiche a 1200TVL o le analogiche a 1100TVL? Anche di queste domande ne riceviamo decine ogni giorno, cerchiamo di aiutarvi a trovare la risposta:

Quando sentiamo parlare di Analogiche da 1000TVL o più IN REALTA’ parliamo di Sensori, che a volte sono gli stessi utilizzati sulle telecamere ad alta risoluzione, ma applicati a tecnologie Analogiche, per fare un paragone è come se montassi gomme estremamente performanti su una macchina con prestazioni basse, LE PRESTAZIONI RIMARRANNO BASSE, anche se avrò una tenuta di strada maggiore.

Un sensore di qualità Maggiore mi permetterà di avere un’immagine più Nitida, ma avrò sempre le stesse Linee nell’immagine.

Ecco un esempio pratico per rendere meglio questa idea:

Confronto Risoluzioni

La stessa targa sarà poco visibile con una telecamera che PUR essendo da 1100TVL (quindi permette di catturare 1100 Linee Verticali) ha una tecnologia che NON mi permette di registrarne più di 576 pixel sulla verticale, quindi dovrò necessariamente “RINUNCIARE” ad una parte delle linee che il sensore mi permette di raccogliere, cercando di ottenere la miglior nitidezza possibile ma pur sempre nel limite delle linee che mi permette di raccogliere.

Invece, con le nuove tecnologie AHD, CVI, TVI, sono in grado di raccogliere (OGGI) fino a 1080 punti sulla Verticale (più del doppio) e fino a 1920 sull’orizzontale, CATTURANDO di conseguenza maggiori dettagli. Per fare un esempio è un po’ quello che accade con una Televisione di vecchia generazione e di nuova generazione (FULL-HD). Quindi il problema è di Tecnologia NON di qualità del sensore.

Poi potremmo discutere ore sull’importanza della qualità del sensore, sul dettaglio, sui colori e su molto altro, ma il dato VERO è che più pixel raccolgo e più dettagli sono in grado di ottenere.

Detto questo oggi la scelta dell’analogico può avvenire SOLO in quei casi dove per infrastruttura (registratore e apparati sul percorso) non mi permettano di raccogliere immagini con le nuove tecnologie che NON sono compatibili tra di loro, o meglio, non mi è possibile ottenere risoluzioni HD o FULL-HD su un sistema Analogico.

Tutte le telecamere di videosorveglianza AHD distribuite da SETIK sono oggi compatibili anche con il sistema Analogico (oltre alle ibride che sono compatibili anche con CVI e TVI). E questo cosa mi permette di fare? Semplicemente possiamo acquistare una telecamera AHD, ma possiamo utilizzarla su un sistema Analogico così da garantire la compatibilità di quest’ultima, qualora dovessi un domani cambiare gli apparati dell’infrastruttura (il registratore ad esempio), nel caso in cui dovessi passare ad una risoluzione maggiore, permettendomi quindi di riutilizzare la telecamera già acquistate! Inoltre riuscirò anche ad aumentarne la risoluzione, in modo da garantirmi di contenere i costi e di ottimizzare i Budget d’acquisto.

Questa premessa era doverosa anche per chiarire aspetti che SPESSO vengono sottoposti a noi in termini di domande e diventa NON sempre facile dare risposte complete in poche righe.

Ma torniamo alla prima domanda: Meglio AHD o CVI? Meglio AHD o TurboHD? Meglio Dahua o Hikvision o Setik? E così via… Si potrebbe andare avanti ore a porre queste domande e a cercare una risposta, la verità che UNA VERA RISPOSTA NON c’è, o meglio “DIPENDE”

Da cosa dipende, le tecnologie OGGI si assomigliano tutte, ci sono AHD con prestazioni elevate, ci sono CVI e TVI con prestazioni elevate, quindi dipende dalla telecamera, le tecnologie permettono ormai le stesse funzioni (audio, comando su coassiale, PoC, etc) ma hanno profili commerciali differenti.

Andiamole a vedere tutte nel dettaglio:

AHD, Distribuita da una rete di produttori differenti che ne CONDIVIDONO i principi, permettono quindi compatibilità tra di loro, e costi decisamente aggressivi, il protocollo è aperto, ed ultimamente l’implementazione è davvero veloce come vedremo.

PRO TECNOLOGIA AHD:

  • Protocollo aperto
  • costi aggressivi
  • forte compatibilità anche con tecnologie precedenti
  • oggi i sistemi AHD sono spesso multistandard (sia i registratori che le telecamere) permettono di poter supportare tutte le tecnologie quindi AHD, CVI, TVI

CONTRO TECNOLOGIA AHD:

  • sistemi non uniformi per utilizzo e per implementazione, questo porta una differente gestione da marca a marca, ma è solo una questione di abitudine
  • un range di qualità molto differente a seconda del produttore e della qualità d’assemblaggio, è importante scegliere il prodotto giusto

CVI, e TVIDistribuite rispettivamente da Dahua e da Hikvision, NON sono compatibili tra di loro ed hanno filosofie commerciali differenti, sono oggi Leader di Mercato.

PRO TECNOLOGIA HD-CVI e HD-TVI (TurboHD)

  • A Nostro parere Dahua è un passo avanti, ha inventato per prima la tecnologia HD su Coassiale ed ha prodotti tecnologicamente più evoluti, oggi ha appena introdotto gli XVR e le telecamera 5in1 che permettono di poter essere Cross tecnologia, cosa che Hikvision ancora non ha fatto
  • Una qualità standard che ne garantisce l’affidabilità nel tempo del prodotto
  • Una compatibilità certa con tutti i sistemi ed una linea di prodotto chiara e pubblicata
  • Prodotti estremamente affidabili (per brand e non per tecnologia) che permettono un livello di qualità costante soprattutto in caso di gare o appalti

CONTRO TECNOLOGIA HD-CVI e HD-TVI (TurboHD)

  • tecnologie proprietarie, in particolare su Hikvision che distribuisce i propri chipset in OEM a costi molto sostenuti non permettendo una vera integrazione con sistemi di altri brand.
  • Implementazione e miglioramenti dipendenti da UN SOLO produttore, quindi in caso di difficoltà economiche o di scelte diverse nell’R&D del produttore la tecnologia tenderà a rallentare o fermarsi
  • È sufficiente una visione sbagliata del futuro per rendere il prodotto obsoleto
  • Integrazione con terzi limitata

Si va bene, tutto bello, ma alla fine quale tecnologia scegliere per una telecamera per la videosorveglianza?

La mia risposta sarà sempre la stessa, se il Vostro è un sistema “ISOLATO” allora una vale l’altra, andrei su AHD, per economicità di prodotto e qualità, se invece il mio sistema richiede un domani di Centralizzare gli impianti e di avere un prodotto che si aggiorna nel tempo la scelta è CVI o HD-CVI che dir si voglia, Dahua per intenderci posso integrare i sistemi tra di loro, ho applicativi mobile comuni ed aggiornamenti al sistema periodici, ma devo essere pronto a spendere ALMENO un 30/40% in più a parità di prestazioni.

E la scelta IP? Rimane una scelta DIVERSA, di principio e di necessità, l’IP mi permette cose che il Coassiale HD NON mi permette, vediamola nel dettaglio:

Perché scegliere la videosorveglianza IP?

- Posso coprire lunghe distanze, sia con cavo, che con fibra, che con ponte radio e posso arrivare dovunque
– integro sistemi di analisi video con allarme direttamente dalla telecamera (IoT) il quale mi permette di avere un sistema autonomo e non controllato da registratore
– Ho tecnologie estremamente potenti, analisi video, Heat Map, termiche e molto altro direttamente a bordo
– Ho possibilità di averle in Wireless
– Posso registrare a bordo Camera
– Posso analizzare e rilevare e mandare allarmi direttamente dalla telecamera
– NON ho limiti di risoluzione, (ci sono oggi telecamere anche da 50 Megapixel)

Anche qui il Brand la fa da padrona, Setik ha prodotti sia di fascia bassa che di fascia medio/alta, ma su IP se volete un prodotto affidabile e di qualità aspettatevi di spendere almeno un 50% in più rispetto alla tecnologia su Coassiale, ma è una scelta di utilizzo prima di tutto.

Non dovevamo parlare di telecamere per la videosorveglianza 4Megapixel e di risoluzione 4k? Certo, le premesse erano doverose però… le visite in oriente portano sempre tante novità e questa volta la novità è l’arrivo dei nuovi CODEC (con algoritmi che permettono di trasmettere le immagini ad alte risoluzioni su Coassiale) che sono l’H264+ e l’H265, questi due nuovi codec oggi permettono di portare risoluzioni a 3MPX, 4MPX e a brevissimo anche 4K (8 Megapixel) su Coassiale, risoluzioni incredibili fino a 2 anni fa, oggi alla portata di tutti.

Quando avremo il 4Megapixel? Presto, anzi prestissimo!

ATTENZIONE: Su Setik.biz trovate un po’ di prodotti appena arrivati! Perché come sempre anticipiamo i tempi per ogni tecnologia disponibile, siamo sempre attenti alle novità e a portarle sul mercato Europeo appena risultano affidabili.

Ma ha senso passare a 4Megapixel o 4K? La riposta è: certo, perché no?! La risoluzione maggiore permette maggiori dettagli, permette riconoscimenti viso e situazioni che diversamente non potremmo avere, ed anche i costi sono assolutamente accettabili in considerazione delle tecnologie disponibili, per ora SOLO AHD è arrivata con questa tecnologia in Europa, ma sicuramente a breve anche TVI e CVI copriranno questo GAP, in Oriente nelle fiere di settore ci sono i primi Sample.

Inutile dire che queste risoluzioni richiederanno registratori adatti a supportarla, NON sarà possibile utilizzare vecchi registratori!, invece riguardo alla compatibilità di queste telecamere con tecnologie precedenti, ci sarà da aspettare, ma per ora NON è possibile, perché ? la compressione usata su queste telecamere NON è compatibile con le precedenti, ed integrare 2 differenti compressioni ne farebbe lievitare inutilmente i costi, è molto probabile che NON sarà integrata quindi una compatibilità di questi sistemi con tecnologie precedenti…ma non è detto, quindi aspettiamo.

Caratteristiche telecamere per la videosorveglianza

Figura 1 – La RoadMap di Hisilicon, uno dei produttori di codec per il mondo AHD, il futuro è 8K, 16 Megapixel

Telecamere Risoluzione 4k

Figura 2 – Nextchip con il suo esempio di 4K Real Time – a Security China 2016

Ma dove comprare la Videosorveglianza? la scelta deve cadere sempre su un Fornitore affidabile, tecnologicamente preparato e che sappia aiutarci e supportarci su ogni richiesta, NON basatevi solo sul prezzo, non è un modo di dire, ma chi più spende meno spende! certo ognuno valuta i suoi budget, ma scegliere da chi comprare è importante come sceglierne la tecnologia,

Valutate fornitori che siano contattabili Telefonicamente, che abbiano un assistenza in tempo reale, che abbiamo valutazioni alte, che siano presenti anche sul territorio, che NON mettano solo un cellulare, che magari siano formati da un team serio e affidabile, che abbiano una storia, insomma scegliete esattamente come fate per qualsiasi altro prodotto, poi alla fine sceglierete Setik, ma questa è un’altra storia  J.

Speriamo di avervi dato qualche nozione in più per scegliere bene il vostro prossimo sistema…